Questo articolo è stato letto 0 volte

Aggiornamento biennale delle sanzioni – Quale sarà la percentuale?

aggiornamento-biennale-delle-sanzioni-quale-sar-la-percentuale.jpg

Mentre tutti parlano di un aggiornamento biennale delle sanzioni pari al + 0,5%, pare più verosimile che l’aggiornamento previsto per le sanzioni del codice della strada ai sensi dell’articolo 195 si attesti al + 0,8%.
Infatti, ai sensi della citata norma la misura delle sanzioni amministrative pecuniarie è aggiornata ogni due anni in misura pari all’intera variazione, accertata dall’ISTAT, dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (media nazionale) verificatasi nei due anni precedenti. All’uopo entro il 1° dicembre di ogni biennio, il Ministro di grazia e giustizia, di concerto con i Ministri del tesoro, dei lavori pubblici, dei trasporti e per i problemi delle aree urbane, fissa, seguendo i criteri di cui sopra, i nuovi limiti delle sanzioni amministrative pecuniarie, che si applicano dal 1° gennaio dell’anno successivo.
Non potendosi prendere a riferimento dicembre, pare che più concretamente, come avvenuto negli anni passati, si prenda a riferimento novembre. Quindi, dal sito ISTAT l’indice FOI risulterebbe pari a + 0,8 per il biennio novembre 2012, novembre 2014, aggiornato al 12 dicembre 2014. La notizia è confermata da fonti non ufficiali del Ministero; ovviamente ci asteniamo da ulteriori commenti e conferme in attesa della notizia ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *