Questo articolo è stato letto 525 volte

Facoltà o obbligo della destinazione a previdenza integrativa dei proventi al CDS

Approfondimento di Vincenzo Giannotti

multe

Si ricorda come la Corte dei conti, Sezione delle Autonomie, con la deliberazione n. 22/2015 abbia chiarito che, le somme accantonate a titolo di previdenza complementare per la polizia municipale, debbono essere incluse nella spesa del personale, oggetto di contenimento ai sensi dell’articolo 1, comma 557, della legge 296/2006, mentre vanno escluse dalle limitazioni di crescita del salario accessorio (all’epoca art.9, comma 2-bis del d.l. n.78/2010 ed ora art.23, comma 2, del d.lgs. n.75/2017).

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

Consulta l’orientamento applicativo 20 dicembre 2019 CFL58

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *