Questo articolo è stato letto 2 volte

Omessa segnaletica e danneggiamento di un veicolo in sosta: il legale rappresentante dell’impresa esecutrice dei lavori ne risponde con il direttore dei lavori. La sentenza della Cassazione

omessa-segnaletica-e-danneggiamento-di-un-veicolo-in-sosta-il-legale-rappresentante-dellimpresa-esecutrice-dei-lavori-ne-risponde-con-il-direttore-dei-lavori-la-sentenza-della-cassazione.jpg

Il legale rappresentante dell’impresa esecutrice dei lavori risponde con il direttore dei suddetti lavori, per l’omessa collocazione di segnali e/o ripari prescritti dalla legge e dall’Autorità per impedire pericoli alle persone in luogo di pubblico transito.

Cassazione sez. I Penale, 21/7/2011 n. 29156

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *