Questo articolo è stato letto 1 volte

La patente europea.  Aspetti operativi emersi dopo la primafase dei controlli – Relazione che G. Carmagnini svolgerà oggi al Convegno di Riccione

la-patente-europea-aspetti-operativi-emersi-dopo-la-primafase-dei-controlli-relazione-che-g-carmagnini-svolger-oggi-al-convegno-di-riccione.jpg

Premessa

Una delle materie più interessanti del codice della strada, sia per la sua importanza, sia per la complessità che la caratterizza, è quella relativa alle abilitazioni alla guida e da quando, nel 1988, ho scelto questo lavoro, ho cercato di approfondire il diritto nazionale e internazionale che disciplina la patente di guida, scrivendo vari articoli e tre libri che hanno avuto come oggetto questo documento e le norme che ne regolano il rilascio e l’utilizzo.

Da ultimo, con l’entrata in vigore della direttiva 2006/126/CE, la storia della patente si è arricchita di un nuovo capitolo, certo non meno interessante dei precedenti; alla direttiva è seguito il decreto legislativo 59/2011 di recepimento della norma europea e i decreti attuativi necessari a dare seguito ad alcune delle nuove disposizioni.

Questo processo di recepimento, iniziato nel 2011 e proseguito sino a oggi, ha contribuito a creare un quadro normativo ancora più complesso, tenuto anche conto di alcune interpretazioni della norma comunitaria fornite dal legislatore nazionale che hanno complicato la vita di chi ogni giorno opera sulla strada…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *