Questo articolo è stato letto 8 volte

Il veicolo, anche se appartenente a persona estranea al reato, può essere sequestrato se vi è pericolo di aggravio di protrazione delle conseguenze del reato e di agevolazione della commissione di altri reati, ove trattasi, come nel caso di specie, di sequestro preventivo, ovvero di dispersione di cose utili all’accertamento dei fatti nel sequestro probatorio. Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza 17 ottobre 2013, n. 42664

il-veicolo-anche-se-appartenente-a-persona-estranea-al-reato-pu-essere-sequestrato-se-vi-pericolo-di-aggravio-di-protrazione-delle-conseguenze-del-reato-e-di-agevolazione-della-comm.jpg

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *