Questo articolo è stato letto 546 volte

Verbali C.d.S.: decorrenza termine di notifica

larchiviazione-dei-verbali-e-dei-preavvisi-di-accertamento-c-d-s-regole-operative-a-cura-di-m-massavelli.jpg

In tema di sanzioni amministrative derivanti da infrazione del codice della strada, qualora sia impossibile procedere alla contestazione immediata, il verbale deve essere notificato al trasgressore entro il termine fissato dall’art. 201 C.d.S. (novanta giorni).

Nessuna rilevanza assume, a riguardo, la scarsa organizzazione interna dell’Amministrazione accertatrice chiamata a gestire un numero elevato di violazioni rilevate automaticamente, nel caso di specie autovelox.

Tale termine decadenziale decorre dal momento stesso della violazione, salvo laddove non risulti possibile individuare il luogo dove la notifica deve essere eseguita a causa della assenza ovvero mancanza delle necessarie informazioni identificative nei pubblici registri.

LEGGI L’ORDINANZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *