Questo articolo è stato letto 6 volte

La semplice presentazione del ricorso non sospende i termini per comunicare i dati del conducente – confermata in appello la sentenza del giudice di pace. Tribunale  Roma,  sez. XIII, 12 marzo 2012

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.