Semplificazioni in materia di DURC, i primi chiarimenti in una circolare del Ministero del lavoro

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, con la circolare 6 settembre 2013, n. 36, fornisce i primi chiarimenti interpretativi sull’art. 31 del d.l. n. 69/2013 (conv. da legge 98/2013, c.d. “Decreto Fare”), che ha introdotto importanti semplificazioni in ordine al rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).
I chiarimenti forniti dalla circolare, che riguardano in particolare le fasi in cui il DURC deve essere acquisito e la sua validità temporale, consentiranno peraltro agli Enti previdenziali e alle Casse edili un tempestivo adeguamento delle relative procedure di gestione del Documento.

Vedi il testo della circolare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.