Sanzioni “scontate” pagate senza sconto: che fare?

Lo ha chiarito il Ministero Interno: chi entro i primi 5 gg, pur avendo diritto alla riduzione del 30% per errore paga il minimo edittale non scontato ha diritto alla restituzione di quanto pagato in eccesso. La Circolare ministeriale però (Circolare 22 novembre 2013, n. 300/A/8799/13/101/20/21/1) non si spinge oltre e non spiega come.
Si limita ad affermare che “La restituzione avverrà secondo le modalità in uso presso ciascun Ufficio”.
Come dire: mille uffici, mille procedure diverse. Pare addirittura che “lo Stato” restituisca solamente a richiesta dell’interessato (si spera non in carta bollata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.