Ferie non godute da pagare: entro quando?

E’ un problema noto: spesso, vuoi per motivi di servizio, vuoi (purtroppo molte volte) per mancata programmazione, il dipendente si trova con decine e decine di giorni (se non centinaia) di ferie da recuperare. In alcuni casi, poi, il dipendente arriva al (sempre più lontano) giorno dell’agognato pensionamento senza aver recuperato tutti i giorni.
Sull’argomento è intervenuto il Consiglio di Stato (sezione V sentenza 1 ottobre 2013 n. 4878) precisando che il dipendente “che non abbia goduto delle ferie per esigenze di servizio ha diritto al compenso sostitutivo; e il credito relativo, avendo natura non retributiva ma risarcitoria, ha termine di prescrizione decennale “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.