Questo articolo è stato letto 6 volte

L’uso dei social network per le sanzioni del codice della strada (S. Bedessi)

Un’attenta lettrice ha segnalato un articolo de “La Stampa” del 29 dicembre 2013 che esulta circa l’utilizzazione dei social network per sanzionare i cittadini indisciplinati; l’articolo non è chiarissimo ed il titolo lascia intendere che il cittadino stesso, semplicemente fotografando quella che presume un’infrazione, possa di fatto far automaticamente sanzionare i contravventori.
L’articolo titola “A Roma prime multe «social» con le segnalazioni via Twitter”.
L’articolo dice…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.