Questo articolo è stato letto 2 volte

L’accertamento mediante telelaser, in quanto effettuato con strumento debitamente approvato, nella diretta disponibilità dell’accertatore e utilizzato sotto il suo controllo, è assistito da fede privilegiata – Giudice di pace di Taranto, sez. I, 19/3/2014, n. 716

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.