Questo articolo è stato letto 12 volte

Presenta ricorso sostenendo in più occasioni di aver trasportato un invalido – è falso – irrilevanza penale perché non si configura la truffa – le dichiarazioni false dell’invalido costituiscono invece falso in scrittura privata punibile a querela – Corte di Cassazione, 9/3/2015

Vedi il testo della Sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.