Natura giuridica dell’esame colloquio per lo scorrimento della graduatoria

Approfondimento di Vincenzo Giannotti

La legge 2 novembre 2019 n.128, di conversione del d.l. n. 101/2019 avente ad oggetto “Disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali”, ha introdotto l’articolo 6 bis che sostituisce il comma 362 della legge n. 145/2018 ed introduce i commi 362 bis e ter, confermando per le graduatorie più datate l’esame colloquio diretto a verificare la perdurante idoneità degli idonei. I giudici amministrativi sono intervenuti di recente per qualificare giuridicamente l’esame colloquio previsto dalla normativa in un esame colloquio per l’assunzione di due istruttori di vigilanza.

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

 

PER AGGIORNARSI

[libprof code=”12″ mode=”inline”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.