Questo articolo è stato letto 162 volte

Misura cautelare dell’obbligo di permanenza domiciliare in quarantena

Dall’autocertificazione non emergono le ragioni che avrebbero giustificato la violazione dell’obbligo di non lasciare il domicilio, salvo per i casi previsti; pertanto si respinge l’istanza di sospensione del provvedimento emesso dalla polizia municipale.

 

CONSULTA LA SENTENZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.