Questo articolo è stato letto 286 volte

Guardiamo ….. un po’ più da vicino il d.l. 10 settembre 2021, n. 121

A distanza di qualche giorno dalla pubblicazione del d.l. in osservazione ed in attesa sia di maggiori chiarimenti ministeriali sull’argomento sia della sua conversione in legge, si ritiene opportuno riproporre le modifiche introdotte dalla mini riforma di fine estate, soprattutto in relazione ad alcune perplessità sanzionatorie ed operative emerse proprio in questi primi giorni di applicazione concreta della nuova normativa.

A tal fine per chiarezza espositiva si procede alla illustrazione analitica di tutte le modifiche al codice della strada, provvedendo ad esporre alcune considerazioni critiche e a indicare la soluzione sanzionatoria che si consiglia di da adottare.

Il d.l. 10 settembre 2021, n. 121 ha introdotto una serie non trascurabile di modifiche al codice della strada e ad altre normative complementari in materia di circolazione stradale.

Le principali novità riguardano, come già ben noto, modifiche e integrazioni degli articoli 7, 12, 61, 80, 116, 158, 188 e l’introduzione del nuovo articolo 188-bis.

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

 

 

NON SEI ANCORA ABBONATO A POLIZIALOCALE.COM?
CLICCA QUI PER AVERE INFORMAZIONI SULL’ABBONAMENTO


Richiedi una password di prova gratuita per 10 giorni

Potrai consultare gratuitamente

  • Tutte le novità di giornata per un aggiornamento professionale costante e immediato
  • Analisi, commenti e pareri dei migliori esperti in materia
  • Tutta la documentazione giuridica e normativa aggiornata quotidianamente
  • L’Esperto risponde
  • Rassegna stampa
  • Raccolte tematiche
  • Channel e Podcast
  • E-book
  • Newsletter quotidiana e quindicinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.