Poste Italiane: aumentano le tariffe delle notifiche delle multe

Dal prossimo 24 luglio aumenterà il costo dei servizi postali offerti dalle Poste Italiane

21 Luglio 2023
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
Dal prossimo 24 luglio aumenterà il costo dei servizi postali offerti dalle Poste Italiane che si adeguerà così all’aumento generalizzato del costo della vita, che ha colpito i beni ed i servizi e le utenze domestiche.

L’aumento del costo dei servizi postali è stato autorizzato dall’Agcom, l’Autorità per le comunicazioni, con delibera del 27 giugno scorso. Aumenti tariffari – spiega l’Authority – che consentiranno a Poste Italiane di recuperare l’inflazione registrata nel secondo semestre 2022 e nel primo semestre 2023, per riallineare le tariffe dei servizi universali al costo di produzione.

Aumenta anche il costo del servizio di notifica delle multe:  l’importo delle notifiche fino a 20 grammi accettate negli uffici postali salirà da 10,85 a 11,45 euro, mentre i costo degli invii accettati nei centri business aumenterà da 10,45 a 11,05 euro.