Questo articolo è stato letto 3 volte

Il verbale redatto dall’ausiliare del traffico dipendente della società che ha in concessione il trasporto pubblico di persone fa piena prova sino a querela di falso del transito nelle corsie riservate, violazione che può legittimamente essere accertata dal pubblico ufficiale nominato dal sindaco ai sensi dell’articolo 17, comma 133 della legge n. 127/97

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *