Distanza tra la postazione di controllo remoto della velocità collocata fuori dai centri abitati e il segnale di prescrizione della velocità – l’ultimo segnale incontrato dall’utente della strada è quello al quale riferire la distanza di 1 km, a meno che non si tratti di una mera ripetizione di un segnale precedente lungo un tratto in cui non vi sono intersezioni

Parere Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 13/1/2011 prot. n. 112: “Segnaletica stradale di limitazione della velocità. Rif. prot. n. 73434 del 19.10.2010”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.