Questo articolo è stato letto 2 volte

Analisi delle novità sulla patente di guida a 3 giorni dall’entrata in vigore delle modifiche al codice della strada (Prima parte). Approfondimento di G. Carmagnini

Premessa

Il 19 gennaio 2013 avranno efficacia le modifiche al codice della strada approvate con il decreto legislativo 18 aprile 2011, n. 59, recante il recepimento della direttiva 2006/126/CE e successive modificazioni e integrazioni.
Si tratta di una radicale riforma del Titolo IV del codice della strada e di alcune modifiche di coordinamento del Titolo III, del Titolo V e del Titolo VI, per quel che concerne le abilitazioni alla guida dei veicoli a motore.
È stato necessario attendere l’approvazione di un decreto correttivo della norma licenziata nel 2011 e le prime interpretazioni del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, prima di fornire le necessarie disposizioni operative. Ad oggi il decreto correttivo non è stato ancora pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, ma, stante la sua definitiva approvazione nel Consiglio dei Ministri del 22 dicembre 2012, è possibile fare affidamento sul testo ufficioso, vista la necessità di illustrare con un seppur minimo anticipo questa complessa riforma del codice della strada…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.