Questo articolo è stato letto 29 volte

Ammessa l’impugnazione dell’estratto di ruolo se è il primo atto con il quale l’obbligato al pagamento viene a conoscenza dell’esistenza di un verbale del quale lamenta il difetto di notifica, ove sussista il difetto di notifica anche della cartella di pagamento o di altri atti idonei alla messa in mora. Giudice di Pace di Carini 11/2/2013, n. 83

Tuttavia, l’eccezione di prescrizione della cartella regolarmente notificata deve essere fatta impugnando questa e non l’estratto di ruolo.

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.