Avendo accettato l’eredità con beneficio d’inventario l’erede avrebbe potuto, e dovuto, compiere quegli atti necessari a non determinare pericolo alla circolazione stradale, rientrando fra questi rimedi la copertura assicurativa del veicolo o il ricovero del mezzo in luogo non aperto al pubblico passaggio – Giudice di Pace di Palermo, 10/3/2014

Vedi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.