Questo articolo è stato letto 33 volte

Anche se non espressamente indicato nell’articolo 204 C.d.S., la tardiva notifica dell’ordinanza ingiunzione di rigetto del ricorso determina un insanabile illegittimità del provvedimento, anche ove siano rispettati gli altri termini per la sua adozione – Corte di Cassazione Civile, 20/4/2015

Vedi il testo della Sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.