Questo articolo è stato letto 10 volte

Delibera della Corte dei Conti del 15/7/2015, n. 36 in risposta a un quesito in ordine alla destinazione che potrebbe essere impressa ai proventi derivanti dall’applicazione delle sanzioni amministrative per violazione delle prescrizioni contenute nel d.lgs. n. 285 del 1992.

Vedi il testo della Delibera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.