ASSUNZIONI PA
La Corte dei Conti Toscana, con il parere n. 3/2016, ammette la possibilità per le amministrazioni di procedere a nuove assunzioni a prescindere dall’assorbimento degli esuberi provinciali, tranne che per i vigili, per i quali la legge n. 190/2014, prima, e la legge n. 125/2015, poi, hanno previsto una disciplina speciale non derogabile.

Vedi il testo della Delibera

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.