Novità in materia di Codice della Strada

Riportiamo di seguito parte della Relazione di G. Carmagni alle Giornate della Polizia Locale del Convegno di Riccione (21/23 settembre 2017): Novità in materia di Codice della Strada

 

 

Premesse normative

  • Legge per la concorrenza e il mercato … dal 29 agosto 2017

Art. 201 c- 1-bis, g-ter) accertamento, per mezzo di appositi dispositivi o apparecchiature di rilevamento, della violazione dell’obbligo dell’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi, effettuato mediante il confronto dei dati rilevati riguardanti il luogo, il tempo e l’identificazione dei veicoli con quelli risultanti dall’elenco dei veicoli a motore che non risultano coperti dall’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi, di cui all’articolo 31, comma 2, del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27.

  • Art. 31 del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1

…….Ai fini dei relativi controlli, potranno essere utilizzati dispositivi o mezzi tecnici di controllo e rilevamento a distanza delle violazioni delle norme del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285. Il regolamento definisce le caratteristiche e i requisiti di tali sistemi e …..

 

Modalità di accertamento

  • La violazione dell’obbligo di assicurazione …. può essere rilevata, dandone informazione agli automobilisti interessati, ANCHE attraverso i dispositivi, le apparecchiature e i mezzi tecnici per il controllo del traffico e per il rilevamento a DISTANZA delle violazioni delle norme di circolazione, approvati o omologati ai sensi dell’articolo 45, comma 6,
  • …..La violazione deve essere documentata con sistemi fotografici, di ripresa video o analoghi; non vi e’ l’obbligo di contestazione immediata.

 

Leggi la Relazione completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.