Questo articolo è stato letto 155 volte

Pneumatici invernali e catene da neve – Da oggi in vigore l’obbligo di munire i veicoli di pneumatici invernali o di catene, dove stabilito dall’ente proprietario della strada

Da oggi in vigore l’obbligo di munire i veicoli di pneumatici invernali o di catene, dove stabilito dall’ente proprietario della strada

La disposizione introdotta nell’articolo 6 del codice della strada dalla legge 29 luglio 2010, n. 120, applicabile anche per l’articolo 7 nei centri abitati, ha determinato una serie di problemi applicativi e operativi che nel tempo si sono stratificati, senza trovare soluzioni definitive.

Per tentare di uniformare la disciplina in materia è intervenuto il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti che, ai sensi dell’articolo 5 del codice della strada, ha emanato una direttiva 16 gennaio 2013, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 30 gennaio 2013, n. 25.

Appare quindi opportuno riassumere le disposizioni che disciplinano la materia, con l’avvertenza che esistono dei coni di ombra che non paiono superabili dall’esame della normativa nazionale e internazionale e ai quali nemmeno i Ministeri competenti hanno fornito una risposta.

Partendo dalla riforma del 2010, si osserva la prima modifica, di scarso rilievo, che ha riguardato la definizione degli pneumatici da neve o da ghiaccio, indicati ora come “invernali”; si tratta di sistemi antisdrucciolevoli alternativi alle catene, noti anche come pneumatici termici, i quali garantiscono una buona tenuta in presenza di temperature basse, grazie alla particolare mescola a base di silice e uno specifico battistrada.

 

Continua a leggere l’APPROFONDIMENTO

 

PER AGGIORNARSI

 

CORSO ONLINE IN DIRETTA

 


Aggiornamenti in materia di circolazione stradale

Le novità introdotte dalla Legge di conversione del D.L. n. 121/2021

cura di Giuseppe Carmagnini

Corso on-line in Diretta
Martedì 23 novembre 2021
ore 09.00 – 12.00

Il corso, di taglio pratico, esamina le disposizioni in materia di circolazione stradale introdotte dalla Legge di conversione del Decreto-Legge 10 settembre 2021, n. 121.
Le novità sono numerose e di immediato rilievo operativo per le attività di polizia stradale, soprattutto con riguardo alla disciplina della sosta.
Saranno quindi affrontate tutte le questioni aperte dalla riforma, anche le più particolari e controverse, in modo da fornire orientamenti utili per una corretta interpretazione e applicazione delle nuove norme.
Con l’occasione si commenteranno anche gli ultimi orientamenti di prassi e giurisprudenza di rilievo per il Codice della strada. Infine un apposito focus sarà dedicato alle ricadute operative conseguenti alle modifiche al Codice di procedura penale (Legge n. 134/2021), in vigore dal 19 ottobre.
Attraverso le apposite funzionalità della piattaforma sarà possibile porre domande e quesiti al docente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.