Scritto daPatricia Marcucci

Laureata in Giurisprudenza, Università degli Studi di Pisa, Tesi di Laurea in ambito penalistico. Responsabile dell’Ufficio Contenzioso della Polizia Municipale di Livorno con funzioni di rappresentanza in giudizio del Comune nei giudizi di opposizione alla sanzioni amministrative di fronte al Giudice di Pace ed al Tribunale nei casi di cui alla l. 689/81 (artt. 22 e sgg.), nonché nelle opposizioni all’esecuzione ex art 615 cpc nei procedimenti di opposizione alle cartelle di pagamento emesse per i ruoli di competenza della P.M. Livorno; la suddetta funzione comprende la cura dell’istruttoria delle cause pendenti, la redazione delle relative comparse di costituzione e risposta, delle memorie ex art 183 cpc, nonché degli atti d’appello avverso le sentenze emesse dal Giudice di Pace proposti di fronte al Tribunale ex art 23 l 689/81 come modif. l 40 del 2006, oltre alla relativa rappresentanza in giudizio.

Ricerca